NEL TORNEO DI LUINO TRIONFA IL GIOVANE LORENZO VILLA

07.10.2012 14:34

Si è concluso Sabato 6 Ottobre il torneo F.I.T. limitato alla categoria 3.1 organizzato dal T.C. LUINO.

Il vincitore, alla fine di due settimane intense di gioco con partite davvero spettacolari, è stato il bravissimo e talentuoso diciottenne Lorenzo Villa che ha superato in finale l'ottimo Davide Rodomonti.In semifinale Lorenzo Villa al termine di un match entusiasmante, costellato da scambi di un intensità altissima superava col punteggio finale di 7/5 3/6 6/3 Alessandro Sangermani autore del colpo più bello del torneo con una spettacolare voleè in tuffo ben ammortizzato dall'erba sintetica delle Betulle.

Davide Rodomonti invece liquidava in due set il campione uscente Manuel Galli, stranamente più falloso del solito, per 6/4 6/1.

La finale ha avuto un andamento altalenante. Nel primo set Davide sfruttava alla perfezione il nervosismo del suo più giovane rivale imponendogli dei pesantissimi uno-due di diritto e di rovescio ed intascando così il 6/3 iniziale. Nel secondo parziale Lorenzo incominciava a sfoderare il suo turbo servizio e riducendo drasticamente i doppi falli e gli errori non causati impattava il match col suo 6/3. Il terzo e decisivo set vedeva Rodomonti allungare sul 3 a 1 ma con un dispendio di energie troppo elevato con scambi lunghi e recuperi difficili e così la freschezza atletica di Villa gli presentava il conto per il 6/3 che valeva per la vittoria ed il titolo.Davvero bravo Lorenzo che assomiglia molto nel modo di giocare ad Andy Murrray, un solo appunto qualche discesa di più a rete sfruttando il suo stupendo rovescio potrebbe essere una variabile in più nel suo gioco.

Per quanto riguarda i giocatori Luinesi un bravo a Paolo Pellicini, arresosi nei quarti al vincitore a Stefano Laiacona superato da Galli ed al giovanissimo quindicenne Leonardo Napoli, in grande ascesa.

Per il T.C. LUINO da segnalare, oltre alla prestazione del solito Pellicini, le buone performances offerte da Stefano Scapolo e da Matteo Mentasti entrambi qualificati per il tabellone dei terza categoria.

Un grande complimento al T.C. LUINO padrone di casa che ha organizzato in maniera impeccabile questo torneo con la supervisione del giudice arbitro Manuela Lamera, ed un grande ringraziamento agli appassionati che hanno assistito ai matches ed agli sposors Iziplay, Le Marmotte e Yonex  che hanno messo in palio dei prestigiosi premi per la manifestazione.