IL RITORNO DEL PIRANHA PAOLO PELLICINI

12.04.2013 12:20

Si è concluso Domenica 7 Aprile presso la Palestra Maffioli di Cocquio Trevisago il torneo F.I.T. organizzato dal T.C. WEST VARESE e che ha visto impegnati una trentina di tennisti con classifica limitata ai 4.1.

Il torneo ha visto la brillante affermazione dell’alfiere del T.C. LUINO Paolo Pellicini, che nonostante una forma fisica non proprio ideale, ha fatto valere la legge del piranha…il buon Paolo infatti quando vede gli avversari in difficoltà li azzanna proprio come fa il famoso pesce Amazzonico.

Essendo la testa di serie numero uno Pellicini è entrato in lizza all’altezza dei quarti di finale  dove ha regolato con un periodico 6/2 il maratoneta Vincenzo Marchese.

In semifinale Pellicini era opposto al pari classifica  Alessandro Brambilla e lo superava con un doppio 6/4.

Nella finalissima  invece il Prof. Se la vedeva contro il Comasco Fulvio Ponti ,un osso veramente duro.

La partita, molto equilibrata, ha offerto scambi davvero intensi e s’è risolta per un incollatura a favore di

Pellicini col punteggio conclusivo di 6/4 7/4.

Da segnalare per i colori Luinesi la brillante partecipazione al torneo di Cantello del giovane Oscar Campagnani arresosi solo in finale al fortissimo 3.3 Carlone Nicolas. Molti ma molti complimenti per il brillante avvio di stagione al più giovane del gruppo.

Se il buon giorno si vede dal mattino anche nella Coppa Italia di D2 che iniziera’ nel mese di Maggio il T.C. LUINO potrà far la voce grossa….Buon tennis a tutti….